Compagnia di Sant’Anna dei Luganesi in Torino, 1624-1800

Repertorio dei Mastri specializzati attivi nella Compagnia di Sant’Anna dei Luganesi in Torino (1624-1800), a cura di Maria Vittoria Cattaneo e Nadia Ostorero.

La Compagnia di Sant’Anna dei Luganesi in Torino, basilare per la ricostruzione del ruolo e dell’organizzazione di maestranze di architetti, scultori e stuccatori attivissime nei cantieri della capitale sabauda e delle residenze di corte, appare a Torino nel 1636 con la fondazione di una cappella nella chiesa di San Francesco d’Assisi, come filiazione della sede principale, per la “Compagnia di ingegneri, architetti, capi-mastri da muro luganesi e del stato di Millano, come anche tagliapietra e stucatori et fornasari”, mentre dal 1762 il ramo torinese apparirà staccato da quello milanese, con nuovi statuti e nella forma di “Università”. Farà seguito la soppressione carloalbertina delle corporazioni (1844), con rifondazione nel 1876 come Congregazione di Sant’Anna degli Ingegneri, Architetti, Impresari, Capi-Mastri, Scalpellini e Stuccatori del distretto di Lugano”, per evolvere un’ultima volta inSocietà di Sant’Anna”, con sede a Lugano, nel 1924, a testimonianza della vitalità di queste maestranze dall’altissima specializzazione.

La schedatura del materiale raccolto nell’Archivio storico della Società, compiuta con il sostegno della Compagnia di San Paolo prima e Fondazione per l’Arte successivamente, ha permesso la redazione del repertorio su CD ROM allegato alla pubblicazione L’Archivio della Compagnia di Sant’Anna dei Luganesi in Torino, a cura di Maria Vittoria Cattaneo e Nadia Ostorero, per i Quaderni della Fondazione per l’Arte della Compagnia di San Paolo, Torino 2006, n. 2.

ISBN 10: 8890252618 / ISBN 13: 9788890252617

SCARICA IL PDF

Repertorio alfabetico dei mastri luganesi

Fondazione 1563 per l'Arte e la Cultura della Compagnia di San Paolo, Piazza Bernini 5, 10138 Torino - info@fondazione1563.it
Codice fiscale: 97520600012 © 2018